Lettori fissi

martedì 15 novembre 2011

E così alla fine anche questa opportunità di lavoro è sfumata.

Princess Nympho non ha fatto i salti di gioia (almeno non in mia presenza), ma vista la sua reazione quando ha saputo di questa opportunità dubito che la cosa le sia troppo dispiaciuta.

A modo suo ha fatto in modo di tirarmi su il morale, sostenendo la tesi che in fondo non è un lavoro per cui ci si strapperebbe i capelli in caso di perdita, vero Galan?

Non ha afferrato il punto della questione: viaggio per i trenta, ed ogni occasione di lavoro persa si fa sentire ogni anno che passa; se qualcuno mi paventa la possibilità di un occupazione (dandomela per certa) e poi si rimangia tutto a me girano i coglioni.

E questo vale tanto per un posto di collaudatore di bambole gonfiabili quanto per un incarico di addetto alo spurgo.

Devo lavorare. Voglio lavorare. Punto.

Nessun commento:

Posta un commento