Lettori fissi

lunedì 19 dicembre 2011

E anche questa è fatta...

Oggi mi sono tolto lo sfizio di farlo sulla lavatrice. 



Oddio, a onor del vero l'idea è stata di Princess Nympho, adducendo al fatto che il cesso fosse l'unica stanza dotata di serratura funzionante e, soprattutto, dalla chiave reperibile.
L'unica stanza della casa in cui si potesse avere un minimo sindacale di privacy.

Più passa il tempo e più mi sento in colpa per averla trasformata nella vampira di sesso che è diventata (sorte comune alla precedente P.N., nata suora e finita assatanata).

La sordità ormai patologica dell'Anziana Progenitrice Del Lato Materno Della Famiglia è stato un bonus aggiuntivo.

Quindi, riassumendo:

  • In macchina;
  • Sul letto;
  • Sul tavolo della cucina;
  • Sulla lavatrice;
  • Sotto la doccia;
  • In una camera d'albergo;
  • Nella tromba (he-he) delle scale del centro commerciale.
Mancano ancora all'elenco la vasca da bagno, la spiaggia, l'aereo e qualche altro luogo che sicuramente dimentico ma che mi verrà in mente a tempo debito.

Nessun commento:

Posta un commento