Lettori fissi

venerdì 27 gennaio 2012

Rome Souvenir...

... ovvero come mi sono ritrovato a fare il turista a casa mia.

Cristo della Metropolitana


Stazione Piramide (Linea B Metropolitana) - Appena scendi la scala mobile per prendere il treno in direzione Termini/Rebibbia, gira a sinistra e arriva all'imbocco della galleria. Sulla sinistra ti ritrovi la statua che vedi sopra e l'ingresso della cappella dedicata al santo patrono degli auto-ferrotranvieri. Se come me sei sulla buona strada per diventare un ateo allo stato terminale facci comunque un salto: è qualcosa che vale la pena di vedere.

Pirata della strada?


Stazione Piramide (Linea B Metropolitana) - Mentre Princess Nympho svuotava la vescica io ne approfittavo per darmi un'occhiata attorno. E ho visto questa cosa. Di certo vince il premio simpatia con menzione d'onore della legione Anime.

Space Invaders


Piazza di Spagna - ci arrivi con la Linea A della metro, c'è la fermata apposita (Spagna). Fatti la scalinata dalla parte a sinistra e aguzza l'occhio: vedrai questa cosa fatta con tessere di mosaio. Dev'essere lo stesso tizio che ha lasciato una cosa del genere pure all'ingresso di Porta Portese.

La colazione dei Cialtroni


Piazza del Popolo - Se non vuoi farti tutta Via del Corso per arrivare a Piazza del Popolo prendi la solita Linea A e scendi a Flaminio. Se ti senti troppo filo americano per passare da Castroni e guardare quello che la cucina multi etnica ha da offrire c'è un Burger King all'inizio di Via Flaminia (è quello dove ho trovato la proposta indecente).

16 commenti:

  1. TU ABITI A ROMA!!!!! iO TI ODIO XD ;-)...
    ( SI, STO ROSICANDO DA MORIRE!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non esattamente "a Roma": diciamo che ci arrivo con un autobus e qualche fermata di treno ;-)

      Elimina
    2. E' poco comunque dal mio punto di vista... Io ci metterei minimo sei ore in treno (tipo freccia rossa o cagate varie...)

      Elimina
    3. Ovvio che è poco ;) lo dicevo solo per mitigare l'odio che hai manifestato!!!! :D

      Scherzi a parte, tu da quale parte dell'italica penisola vieni? Sono Curioso ;)

      Elimina
    4. Veneto :( che regione triste xD Comunque stavo scherzando, sto risicando a mille nonostante i tg che la vpgliono far passare come Narnia! E' così?

      Elimina
    5. Tu guarda, ho dei parenti da quelle parti! :-)

      E cmq, nah, non siamo messi così male. Se ci sono stati problemi è solo perché a Roma non nevica mai: non sappiamo come comportarci.

      Elimina
    6. Esattamente da dove se posso chiedere? Vieni qui a polentolandia spesso? Comunque ci dovrà essere un'atmosfera particolare, immagino... :)

      Elimina
    7. Dalle parti di Verona, ma non sono parenti stretti. Quanto a quanto spesso passo da quelle parti, beh, ti dico solo che l'ultima volta è stata all'incirca sedici anni fa... :-(

      Elimina
    8. Ahnnnn, allora lontanucci da dove abito io:(

      Elimina
    9. Perché, tu dove ti collochi? ;-)

      Elimina
  2. Abito al nord di padova, al confine con la provincia di vicenza, il veneto rimane comunque una rtegione mooooolto triste :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti noi una volta o l'altra nella vita abbiamo pensato che dove viviamo è triste; la solita storia dell'erba del vicino, hai presente? Io c'è stato un periodo in cui mi sarei voluto trasferire in Trentino ;-)

      Elimina
    2. Si si beh, questo è ovvio ma quando ci si affeziona ad una città ( come ad esempio la mia passione per Roma) è difficile vedere il proprio luogo nello steso modo... Comunque pensa che io fino a poco tempo fa consideravo di andare all'Università a Trento :) anch'io amo il Trentino:)

      Elimina
    3. E che cazzo, finalmente qualcuna che è d'accordo con me! Sono quasi commosso :-D

      Elimina
    4. è troppo figo il trentino:)

      Elimina