Lettori fissi

domenica 29 aprile 2012

Riflessioni Sulla Tazza Del Cesso #16



Dedico 'sto post a Princess Nympho e alla sua strenua difesa degli stereotipi femminili, con particolar riguardo a quello che vede noi maschietti far la parte del Fronte Terroristico Per La Deturpazione Del Cesso Pubblico.

Si amore mio: proprio a te che fai la schizzinosa quando entri in un cesso pubblico e trovi un tappeto di carta igienica imbevuto di piscio.

Proprio a te che mi dici che essendo una ragazza il tuo senso dell'igiene è quanto di più vicino alla perfezione si possa trovare al mondo.

Tesoro, hai forse dimenticato che, lavorando in un ristorante con mansioni di apertura e chiusura, ho fatto la mia bella gavetta di pulizia cessi?



Puoi immaginare in quale cesso mi ritrovo più spesso a dover raccogliere e gettare nell'apposito cestino cartacce e asciugamani usa e getta?

In quale cesso mi ritrovo più spesso a dover togliere sgommate di merda dalla tazza?

In quale cesso mi ritrovo meno spesso a dover fare il rabbocco di sapone liquido negli appositi distributori?

Nel bagno delle donne, amor mio.

Se ciò non basta a farti venire qualche dubbio sul fatto che forse noi maschietti non siamo gli insozzatori merdaioli che pensi, ti dirò solo che non è dal muro del bagno degli uomini che ho dovuto togliere quella che sembrava una pittura rupestre fatta con la merda.

Nessun commento:

Posta un commento