Lettori fissi

martedì 31 luglio 2012

Da po' di tempo a questa parte la mia playlist è sovrappopolata da roba anni 80 e 70.

Roba a base di voce, basso, chitarra, batteria e qualche sintetizzatore occasionale.

E tutti a darmi del fossile.

Sarei amareggiato se non fossi cosi occupato ad aggiungerlo alle cose di cui non me ne frega un cazzo.

A tuo rischio e pericolo

È stato un addio sofferto, ma quando il dovere chiama il cuscino deve aspettare.

Due settimane che oltre alle solite cinquanta ore ad una paga oraria che neppure una donna delle pulizie devo pure sciropparmi gli straordinari.

Il primo che mi dice che non ho voglia di lavorare lo mando a giocare a mosca cieca sulla tangenziale.

giovedì 26 luglio 2012

Solo un consiglio

Non mi offendo se mi tratti a cazzo di cane mentre faccio il mio lavoro: sono pagato per sopportarti, oltre che per servirti.

Ma, giusto a titolo informativo, fossi in te pregherei di non incontrarmi quando stacco.

mercoledì 25 luglio 2012

Ho imparato qualcosa

Se ad un tavolo vedi un avvocato e una donna che ridono, da qualche parte qualcuno sta piangendo. O sta per farlo.

Trova la correlazione

Per una settimana a partire da stasera, causa partenza dei suoi, io e Princess Nympho faremo una prova generale di convivenza.

Sto scorreggiando da almeno sei ore.

Qual'è la relazione tra i due eventi?

Sarà l'emozione di poter scopare cristianamente per sette giorni?

Sarà paura perché nove volte su dieci la convivenza è il primo passo verso il matrimonio??

O è colpa della padellata di fagioli che mi sono sparato a pranzo... ???

Pippe mentali



Non ti lascerò perché (parole tue) sei grassa.
Per il semplice fatto che non me ne frega un cazzo del tuo peso forma.

Non ti lascerò perché (parole tue) sei brutta.
Perché, banale fino allo sfinimento ma è così, ti amo e non ci sono cazzi.

E non ti lascerò neppure perché (parole di tua madre) sto lentamente tornando al mio peso forma e meriterei di meglio.

Per due motivi:
  1. Questa è solo una pippa mentale con cui tua madre si sta trastullando;
  2. Non sono un cazzo di paio di pantaloni che ha bisogno dell'abbinamento.
E questi erano i motivi per cui non ti lascerò.

Perché pretendi che io sia fresco e pimpante come una rosa quando mi sono sparato dodici ore filate a lavoro ad un ritmo che Bolt a confronto è un bradipo

Perché quando si esce con i tuoi amici e mi sto rompendo il cazzo è maleducazione andarsene dopo dieci minuti, mentre con i miei è cosa buona, giusta e dovuta.

Perché vuoi farti costantemente i cazzi miei per paura che io subisca delle ipotetiche avances a cui sicuramente cederei.

Perché mi rompi le palle col fatto che stia facendo un lavoro di merda e non mi dia da fare(!) per cercarmene uno migliore. Quando il tuo ultimo lavoro risale a due anni fa.

QUESTI sono i motivi per cui POTREI lasciarti se non la pianti di rompermi i coglioni.

lunedì 23 luglio 2012

Chi voglio prendere per il culo?

Preferirei venire castrato con le forbicine per le unghie piuttosto che farmi questo turno.

Per fortuna (o purtroppo) l'avidità ha ancora la meglio sull'autodistruzione.

sabato 21 luglio 2012

Quando la stanchezza ti prende a bastonate hai solo due opzioni:

Opzione A: stenderti e farti una dormita tipo catalessi (avendo l'accortezza di avvertire che no, non sei morto).

Opzione B: costringerti ad un tour de force insonne di lavoro in modo da spaventare la stanchezza e scacciarla via (magari con l'aiuto di un assunzione eroica di caffeina, prassi sconsigliata da tutti i migliori cardiologi con i peggiori tutt'intorno ad assentire in dignitoso silenzio).

È un peccato per me non poter mettere in atto l'opzione A.

mercoledì 18 luglio 2012

La perfezione dei numeri primi

Princess Nympho mi ha lanciato il guanto di sfida: secondo lei non avrei il coraggio di scopare nella stessa stanza in cui altri stanno guardando.



Io non avrei alcun cazzo di problema. Sarebbe la volta buona che riuscirei a fare un cazzo di porno amatoriale in cui posso pensare solo a scopare con la ragazza che amo in modi che farebbero diventare cieco un santo senza preoccuparmi di messa a fuoco, esposizione e cazzi da fotografo.

Chiacchierando sull'eventualità dell'evento mi ha tirato addosso una bomba libidinosa non da poco: Contessa Luna, già protagonista di uno dei miei (svariati) sogni erotici e già inquilina di più di una voce della mia W.G.L. avrebbe manifestato con Princess Nympho la sua fantasia di vederci scopare.

Da qui ad immaginare Contessa Luna che, stanca di guardare soltanto, si mette in libertà sditalinandosi per poi cominciare un sessantanove con Princess Nympho mentre a turno mi dedico ad entrambe, beh, il passo è breve.



Mi sa che è meglio che metta a bagno le palle nel cestello del ghiaccio...

domenica 15 luglio 2012

W.G.L. new entry



Quando l'ho vista la prima volta ho pensato che qualcosa non mi sarebbe dispiaciuto combinarci.

Quando ho visto il tanga che faceva capolino dai pantaloni della tuta ho pensato che se già così mi faceva arrapare chissà l'effetto che mi avrebbe fatto acchittata di tutto punto.

Quando l'ho vista abbracciare la figlia e darle un bacio (quanto innocente lo lascio giudicare dalla tua immaginazione) sulle labbra ho dovuto ricorrere ad oscure tecniche di meditazione orientale per tenere a freno la parte piú bassa di me che si era improvvisamente animata di vita propria.

Ma non è stato questo che l'ha fatta entrare nella mia lista.

È stato quando l'ho vista arrivare oggi in hot-pants e infradito come le ragazze del film di Tarantino.

Di chi sto parlando? Della Cassiera Quarantenne Col Fisico Da Pornostar Anni 80.

Scusa, ti devo lasciare: devo andare a farmi una sega mentre immagino di avere un rendez vous con lei sul banco della cucina mentre Princess Nympho fa il tifo trastullandosi con una bottiglia di acqua minerale.


sabato 14 luglio 2012

Tempo al tempo

Ho bevuto la mia prima birra a quattordici anni.

Ce ne ho messi altri nove per apprezzarla veramente.


mercoledì 11 luglio 2012

Riflessioni sulla tazza del cesso #20


Capisci che tu e il porno avete bisogno di una pausa di riflessione quando, al pronto soccorso, ti ritrovi a fantasticare sull'eventualità o meno che la dottoressa che è appena passata sia più o menu nuda sotto il camice.

lunedì 9 luglio 2012

Mi sono fatto skype

Se ti va di fare una chattata cerca captain.sodomy.



Non ho web-cam ne' microfono, quindi per il momento mi limito a quello.

Lascia fare al karma



Il mio capo si è rotto una gamba.

Ora scommetto penserai che stia facendo i salti di gioia. Mi fai molto più meschino di quanto non sia in realtà.

Il punto è che il tizio in questione mi paga lo stipendio (per quanto lo faccia in nero, senza contributi, senza ferie pagate ne' malattie): è nel mio personale interesse che rimanga in buona salute, o quanto meno in grado di continuare a pagarmi.

Detto ciò, è opportuno ricordare quanto sia di licenziamento facile (stando alla vox populi avrebbe licenziato un cameriere per aver portato delle birre nel modo sbagliato) e che solo nelle ultime due settimane pare abbia mandato a casa almeno una decina di persone.

è confortante prendere atto che non ho bisogno di pianificare vendette umilianti e/o sanguinose.

Non quando c'è il karma che fa più che egregiamente il suo lavoro.




giovedì 5 luglio 2012

Riflessioni sulla tazza del cesso - Speciale tempo libero

Arrivare a lavoro con un quarto d'ora d'anticipo per avere un quarto d'ora di assoluto relax da dedicare a me stesso.

La dice maledettamente lunga, no?

mercoledì 4 luglio 2012

Ho creato un mostro!



Per la prima volta da quando abbiamo ricominciato a praticare speleologia vaginale io e Princess Nympho abbiamo fatto un filmino porno amatoriale completo. Una roba sul genere porno casereccio che tanto va qui in Italia, con tanto di spogliarello, preliminari e ingoio finale.

C'è mancato poco che includessimo anche il pissing, ma questa è un'altra storia (che spero di approfondire).

Non è la prova filmata delle nostre prodezze che mi ha dato l'input per questo post. La molla è scattata quando Princess Nympho mi ha chiesto se sarei stato in grado, in post produzione (cazzo quanto mi sento tecnico, oggi!), di aggiungere una sfocatura per nascondere i volti e di pubblicarlo su Youporn.

Una volta scherzando avevo le avevo detto che mi sarebbe piaciuto fare una cosa del genere, ma evidentemente in questi mesi ci ha pensato seriamente.

E altrettanto seriamente sto pensando di sposare questa donna!

Questa la aggiungo alle cose che amo


Ragazze con vestiti talmente attillati da sembrare nude. E che non si accorgono di un maniaco che le fotografa il culo.

Sono un fottuto guardone :-D

Non so chi tu sia con questi pantaloncini neri che turbi le mie fantasie e metti a dura prova la mia etica sentimentale, ma hai reso molto più interessante questa visita in banca.



Lasciare la strada nuova per la vecchia

Dicono che con la rete si è aperto un ventaglio di nuove possibilità per trovare qualcuno con cui passare una mezz'oretta di sesso occasionale.

L'unica persona che ho trovato disponibile è stato un gay calvo con cui mi sono fatto una sessione di cyber-sex con Skype in cui ho fatto la parte del master. Piuttosto rilassante devo dire.

Oh, e c'era anche quel camionista siculo che avrebbe voluto sfondarmi il culo. O almeno gli sarebbe piaciuto se non avesse avuto il mignolo del piede trapiantato al posto del cazzo.

A conti fatti, se un giorno mi dovesse riprendere voglia di uccello penso che snobberò Skype, Faccialibro, Badoo e Netlog e userò il vecchio sistema degli annunci nei cessi pubblici.



domenica 1 luglio 2012

Non ho un cazzo da fare #20

video

Ora sai com'è guardare il mondo con i miei occhi