Lettori fissi

mercoledì 4 luglio 2012

Lasciare la strada nuova per la vecchia

Dicono che con la rete si è aperto un ventaglio di nuove possibilità per trovare qualcuno con cui passare una mezz'oretta di sesso occasionale.

L'unica persona che ho trovato disponibile è stato un gay calvo con cui mi sono fatto una sessione di cyber-sex con Skype in cui ho fatto la parte del master. Piuttosto rilassante devo dire.

Oh, e c'era anche quel camionista siculo che avrebbe voluto sfondarmi il culo. O almeno gli sarebbe piaciuto se non avesse avuto il mignolo del piede trapiantato al posto del cazzo.

A conti fatti, se un giorno mi dovesse riprendere voglia di uccello penso che snobberò Skype, Faccialibro, Badoo e Netlog e userò il vecchio sistema degli annunci nei cessi pubblici.



7 commenti:

  1. Io ti trovo adorabile, non posso farci niente.


    ps: anche io faccio la Mistress, quando mi annoio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Ma grazie del complimento, cara!

      E comunque mi riesce molto più facile fare il master con gli uomini che con le donne, chissà perché ;-)

      Elimina
    3. Non lo so, ma condivido.. le mie fantasie da sottomessa le riservo solo alla mia ragazza e non le metterei mai in pratica con un uomo, mentre difficilmente potrei mai desiderare dominare una donna.
      sarà che sono più carine ^_^

      Elimina
    4. Bah, non ho bisogno di dominare una donna per sentirmi appagato. E non lo dico per darmi un tono, ma perché l'ultima volta che io e P.N. abbiamo provato una cosa del genere mi sono sentito una merda (anche se lei dice che le è piaciuto).

      Fare il master con l'uomo mi diverte di più. Anche per il dolce gusto della vendetta per un'adolescenza da emarginato ^_^

      Elimina
  2. Ma con i partner non credo si possa essere davvero dominatori.. non so, a me non riuscirebbe. E poi sì, con una donna mi prenderebbero le paranoie.
    Però la tua ultima frase credo centri il problema in pieno..
    c'è chi mette le foto di se' stesso nudo on line per mostrare ad amici e parenti che è dimagrito/a e c'è chi si "vendica" diversamente.
    Abbiamo più fantasia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, la vendetta: esiste forse un sadismo piú dolce? :-)

      Però ora che mi ci fai pensare una volta ho anche postato delle mie foto come mamma m'ha fatto. Le ho cancellate perché erano troppo noiose.

      Elimina