Lettori fissi

sabato 21 luglio 2012

Quando la stanchezza ti prende a bastonate hai solo due opzioni:

Opzione A: stenderti e farti una dormita tipo catalessi (avendo l'accortezza di avvertire che no, non sei morto).

Opzione B: costringerti ad un tour de force insonne di lavoro in modo da spaventare la stanchezza e scacciarla via (magari con l'aiuto di un assunzione eroica di caffeina, prassi sconsigliata da tutti i migliori cardiologi con i peggiori tutt'intorno ad assentire in dignitoso silenzio).

È un peccato per me non poter mettere in atto l'opzione A.

Nessun commento:

Posta un commento