Lettori fissi

martedì 14 agosto 2012

Ci credi al destino?


Stavo con questa ragazza ed era una cazzo di favola.

Poi si fece prendere dalle crisi di gelosia per via di una ragazza che per comodità e amore della (sua) privacy chiamerò Elena.

E non parlo di quella gelosia che tempra il rapporto. No, la sua era una cazzo di fottuta ossessione.

Il solo risultato che ottenne fu quello di farmela vedere sotto tutt'altri occhi. Oh, per la cronaca, ho già parlato di questa ragazza.

Diciamo che se già la nostra storia stava entrando nel miglio verde questa cosa diede corrente alla sedia elettrica.

Salto veloce al presente in cui sto con Princess Nympho.

Ci credi al destino?

Nella nostra comitiva c'è una ragazza, che guarda caso ha lo stesso nome di Elena.
P.N. sta cominciando ad avere crisi di gelosia

P.S. C'è stato un periodo in cui ero intrippato di roba esoterica, roba tipo magia, wiccan e roba varia. In alchimia c'è questo simbolo, l'uroboro,


No, questo non c'entra un cazzo

Sto parlando di un serpente che si morde la coda a simboleggiare la natura ciclica delle cose. Sto pensando di farmelo tatuare...



P.P.S. 'Ste cazzo di coincidenze mistiche cominciano seriamente a farmi girare le palle. Che sia un segnale di potenze cosmiche che saputo del mio ateismo vogliamo dirmi "Oi Lovas, lo sai che stai facendo una cazzata?". Nel dubbio perseguo nel materialismo...

2 commenti:

  1. Io sono d'accordo con nietzsche, le teorie che affermano la veridicità del tempo circolare sono solo delle ancore per gli esseri umani e non c'è nessuna sicura certezza che un determinato momento non ritorni più... A prima vista sembra che un momento della tua vita stia ritornando solo con nomi diversi... Ora la domanda sorge spontanea: "col senno di poi" cosa intendi fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gran bella domanda Mafalda. A mente fredda direi che il destino (per quanto non ci creda) mi sta dando l'occasione di fare una scelta diversa. Diciamo che sono curioso di vedere gli sviluppi prima di decidere.

      Elimina