Lettori fissi

mercoledì 22 agosto 2012

Non ho un cazzo da fare #23

Questo è un post specificamente ed esplicitamente pornografico.

 Perché? All'inizio questo doveva essere solo un blog sulle mie avventure sessuali a cui ho dovuto cambiare direzione per mancanza cronica delle stesse (andavo in bianco, in soldoni).

E considerato che esco or ora dall'ennesima litigata epica dopo la miglior scopata della mia vita (quanto cazzo è strana questa cosa) sono abbastanza scoglionato da non fregarmene nulla di nulla e di fare una specie di ritorno alle origini.





4 commenti:

  1. Credo che abbandonerò ogni cosa e fuggirò via con te, ti avviso.
    Ultimamente mi sembra di percepire lo stesso umore in me e te anche se probabilmente per ragioni diverse.

    ps: ma sull'andare in bianco siamo messi uguale. Amarezza..

    RispondiElimina
  2. Cazzo Kore, riesci sempre a solleticare la parte più bastardamente narcisistica del mio ego! ;-)

    Per quanto riguarda l'umore, beh, dammi solo il tempo di un litrozzo di birra con gli amici a speculare su cosa potrebbero pensare degli eventuali studiosi di letteratura del futuro sulle sigle dei cartoni animati giapponesi anni 80 o su come si potrebbe diventare dei real-life superheroes e comincerò a sentirmi meglio! ^_^

    RispondiElimina
  3. Ahahah ma che discorsi impegnativi da affrontare davanti alla birra!
    Comunque mi viene in mente Lamù, ma non so perché.. Lei e Ken Shiro erano proprio oltre.
    Anche se la trasheria di Jem mi ha temprata, eh.

    ps: Non sgalletto, giuro, dico quello che penso ^_^

    RispondiElimina
  4. Ken uatatatatà Shiro e Lamú Celhaisolotu!!!!! Che mi hai fatto ricordare!!!!!

    Quanto a Jem beh gli riconosco l'onore delle armi: lei e le Holosbrat hanno anticipato il Gay Pride...

    RispondiElimina