Lettori fissi

mercoledì 26 settembre 2012

Fammi posto, va...



Oggi sono andato alla posta.

La zingarella all'ingresso allunga la mano per chiedere al mio buon cuore di posarle qualche spiccio sul palmo.

Le faccio vedere i bollettini di luce, gas, telefono, bollo auto e altre bollette arretrate da me dimenticate ma che Equitalia ha gentilmente pensato di ricordarmi.

Io: "Quando esco fammi un po' di posto, va..."

Nessun commento:

Posta un commento