Lettori fissi

mercoledì 10 ottobre 2012

Giorno di riposo.... ?



Svegliarsi presto nonostante il turno della sera prima ti abbia portato al giusto riposo solo verso le tre di notte.

Tutto per poter impiegare "produttivamente" la mattinata per fare da tassinaro a Princess Nympho che, priva di patente alla tenera età di ventisei anni, sembra geneticamente incapace di trovarsi una cazzo di palestra vicino al suo cazzo di domicilio.

Oh, dimenticavo: il Molto Onorevole Genitore ha bisogno delle mie impagabili doti di bilocazione per sbrigargli certe pratiche.

Peccato abbia il fottuto vizio quando deve prepararsi la lista di cose da farmi fare di prendersela fottutamente comoda quando il sottoscritto potrebbe nel frattempo riuscire a fare diecimila delle centomila cose che dovrebbe fare nel suo unico giorno di riposo.

Aggiungiamo un pizzico di impazienza di Princess Nympho che vorrebbe passare il tempo a scopare (diciamo le cose come stanno).

Il primo pomeriggio si apre con il sottoscritto intento a provvedere alle dimenticanze del Molto Onorevole Genitore facendogli da tassinaro (Se te lo stai chiedendo, si, sto pensando di prendermi la licenza).

Recupero Princess Nympho per la tappa obbligatoria al suo negozio preferito. Se già prima non mi sentivo esattamente fresco come una rosa Princess Nympho aggiunge il carico da undici: vuole andare dal ginecologo perché da un paio di giorni soffre di nausee.

Dici che il mondo è pronto per un Lovas in miniatura? Io no. Cioè, non mi fa schifo a priori l'idea di diventare papà, ma per certe cose devi trovare il momento adatto e ora, con un lavoro del cazzo sottoposto ai capricci di un datore di lavoro lunatico, decisamente non è il momento adatto.

Ci siamo tolti il pensiero con un test di gravidanza risultato negativo (dieci euro che sono felice di aver buttato). Apriamo una piccola parentesi: P.N. va a dire ai quattro venti che vorrebbe un figlio da me.

Ma quando ha visto il test si è sentita parecchio sollevata.

Sembra incredibile che sia riuscito a pensare quanto meno ad una cosa che interessasse e servisse a me.


5 commenti:

  1. Madonna le nausee.. ringrazio di non essere un uomo solo per non prendermi certi colpi che porterebbero presto ad un ictus! Dio che ansia..
    amerei un piccolo Lovas, ovvio, ma credo che il mondo ancora non sia pronto per quello senior!
    Quando prendi la licenza da tassinaro passa qui che sono la prossima.. mi hanno preso per un autobus, in realtà è la mia professione.
    Cosa studio da fare?
    mi hai tirato su di morale, nel tuo giorno di riposo <3 non è tanto ma è qualcosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credi che una delle cose che volevo fare alla mia macchina era di verniciarla come uno Yellow Cab Newyorkese? Certe volte il karma...

      E comunque potrei prenderti in parola, sai? Ho davvero il bisogno di staccare e vedere qualche posto diverso: qui l'aria comincia a stagnare (e non è per le flatulenze).

      Quanto a un Lovas Junior, te l'ho detto, non lo escludo a priori. Dammi solo il tempo di mettermi in grado di mantenerlo come merita e potrei cominciare a farci un pensierino ;-)

      Oh, quasi dimenticavo: felice di averti tirato su il morale ;-)

      Elimina
  2. A ogni post diventi sempre più Guru.... Io consiglierei di lasciare ogni tanto la piccola PN con il culo per terra... Se hai voglia di cambiare aria dalle mie parti sei il benvenuto e ti farei io più che volentieri da taxi :) Approposito ogni tanto non dargliela vinta... La saggezza popolare veneta dice: "quando l'acqua toca el cueo se scominsia a noare..." :)
    Tanto tanto amore per te e chissà che al tuo datore lunatico qualcuno faccia un pompino così magari l'umore migliora ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il karma gli ha già spezzato una gamba, un pompino gli gioverebbe. Com'è che si dice? Bastone e carota, no? :-D

      E cmq, appena finanze e orari lo consentono un bel giro d'Italia (anche dalle tue parti, ovvio ;-)) non me lo leva nessuno!

      Elimina
    2. Allora ti aspetto con trepidazione my dear... :)

      Elimina