Lettori fissi

venerdì 14 dicembre 2012

Dal Vangelo Secondo Lovas



C'è un tizio a lavoro che continua a cagare appendici falliche sul fatto che io sia ateo.
"Non puoi non credere in niente!" 
è questo il tuo problema? Che non credo in niente? O che non credo in niente che piaccia a te?

Vuoi sapere in cosa credo?

2 commenti:

  1. Soprattutto nelle Leggi di Murphy! Guai a contrastarle, cazzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giustappunto ieri sera ho avuto prova della loro validità quando, a dieci minuti dalla chiusura della cucina, arrivano due tavolate di venti persone ciascuna :-/

      Elimina