Lettori fissi

giovedì 31 gennaio 2013

Cicciolina insegna...


Ho un'amica. In presenza della quale non è raro che mi si rimescoli lo stomaco, anche se la cosa non mi è mai stata di alcun problema (etica sentimentale, ricordi?).

è divertente in maniera ingenuamente cinica, ed è sempre un piacere chiacchierare con lei del più e del meno.

Stasera si parlava di Darwin Award, Mille modi per morire e, più in generale, di morti idiote.

Lei ha giocato l'asso del tizio che è morto per essersi infilato troppi termometri su per il culo.

Io il jolly della tizia sessualmente insoddisfatta morta per emorragia interna dopo aver provato a scoparsi un cavallo.

è stato in quel momento che, con aria maliziosamente sognante, ha affermato che è una bella morte.

mercoledì 30 gennaio 2013

Sto invecchiando, cazzo

 
Non so tu, ma Princess Nympho ha un approccio tutto particolare alla prevenzione del problema noto come corna.

Nello specifico, mi spreme come un limone in modo da non lasciarmi forze sufficienti per annusare cespuglietti che non siano di sua proprietà.

Non ne ha bisogno: se hai letto qualche stronzata post precedente sai che ho un etica sentimentale che mi spinge ad ammazzarmi di seghe piuttosto che tradire*.

Comunque (detto senza presunzione) non è mai riuscita a spomparmi del tutto. Però la sua perseveranza è ammirevole (e gradita), e quindi la lascio fare.

Ieri è stato diverso.

Primo, mi ha preso un raptus di eccitazione come mai mi era successo prima.

Secondo, l'orgasmo mi ha lasciato senza forze. E quando dico "senza forze" intendo aritmia cardiaca, paralisi corporea e respiro affannato.

Princess Nympho se ne è accorta, gliel'ho letto negli occhi. E ho provato attimi di puro terrore quando ho capito che non le sarebbe dispiaciuto darmi il colpo di grazia.

Fanculo l'anagrafe, fanculo i capelli bianchi e i ragazzini che cominciano a darmi del lei: è quello che mi ha fatto capire che sto invecchiando, cazzo!

* va anche detto che non mi è mai capitata l'occasione di mettere alla prova 'sta tesi

martedì 29 gennaio 2013

Sono un fottuto caso umano - Lovas e il kamasutra automobilistico



In attesa di scrivere quel post sui manuali d'istruzioni che la durex mette nelle scatole di preservativi ne scrivo uno sul cosiddetto kamasutra in macchina.

Argomento su cui pensavo di essere discretamente ferrato e abbastanza fantasioso.

Mi sbagliavo. Vuoi per questioni di stazza (la mia) che di abitabilità (della macchina) avevo trascurato alcune posizioni.

Ho seriamente intenzione di colmare le lacune.

Mi riferisco in particolare alla (partendo dalla prima in alto a sinistra) seconda, alla quinta, all'ottava e alla decima.

lunedì 21 gennaio 2013

Sono un fottuto caso umano - Lovas e i pipponi satanici


Per motivi che non sto a spiegarti sto scrivendo un sexploitation horrorifico con protagonista un manichino posseduto fatto col nastro adesivo a cui hanno attaccato un groooosso dildo.

Immagina la Bambola Assassina che incontra La Mummia e Rocco Siffredi, e avrai un quadro.

Documentandomi sulla cosiddetta magia sessuale e su come potevo inserirla nella storia sono incappato in un sito di satanisti, con una sezione sul tema che mi ha fatto sbellicare dalle risate.

Insomma, secondo loro se vuoi farti la ragazza-che-vorresti-scopare-ma-che-non-ti-caga-di-striscio dovresti alzare il culo e convincerla che non sei tanto male farti una sega pensando intensamente a lei e ripetendo un mantra in cui dici "[Genoveffa], vuoi farti scopare da [Tizio]" (dove [Genoveffa] è il nome della tizia che ti vorresti fare e [Tizio] è il tuo nome).

Amici satanisti, ho una notiziola che forse potrebbe scioccarvi, ma non esiste maschio nell'emisfero occidentale grande abbastanza da eiaculare che non abbia messo in pratica questa ricetta prima di averla sentita da voi, e le statistiche sulla riuscita della procedura sono impietose.

Voglio dire, io l'ho fatto per anni con un elenco di ragazze da fare invidia alle pagine gialle, e l'unica con cui potrebbe aver funzionato è Princess Nympho.

venerdì 18 gennaio 2013

Bèc from de iùchèi



Di ritorno dal regno unito.

No, non ho trovato lavoro.
Ne' sono riuscito a rintracciare Pippa Middleton (con quel soprannome non mi stupisce che in Italia non si sia ancora fatta vedere) per una cosetta a tre io lei e il suo fondoschiena.

E comunque in quattro giorni sono riuscito a tenermi impegnato:
  • Oxford Street;
  • Regents Street;
  • Carnaby Street - sapere che qui una volta c'era la crema della controcultura ti fa capire quanto si sia sputtanata;
  • Piccadilly Circus;
  • Piccadilly;
  • Portobello Road - non ho visto il mercato del sabato, ma già così merita una visita;
  • London Tower - Ho visto i Beefeaters: le guardie svizzere detengono ancora il titolo per la divisa peggiore;
  • Parlamento Inglese - lo so che di parlamentari dovrei averne abbastanza;
  • Big Ben - Preferisco chiamarlo Zio Ben, Big Ben sembra il nome di un attore porno;
  • Tower Bridge;
  • Hyde Park - c'erano così tanti italiani che mi sembrava di stare a Villa Ada
  • Science Museum;
  • Natural Hystory Museum - meriterebbe una visita solo per l'architettura. Se ci passeggi con la giusta dose di bambino interiore in corpo ti pare di stare a Hogwarts. Le mostre sono indescrivibili per quanto sono curate bene;
  • Burlington House;
  • Buckingam Palace - sopravvalutato;
  • New Entry --> Covent Garden - L'avevo dimenticato: abbastanza divertente, soprattutto le esibizioni dei saltimbanco.
Quello che non ho visto:
  • Museo delle cere;
  • Abbazia di Westminster;
  • Greenwitch;
  • Harrods;
  • New Entry --> Camden Town

giovedì 10 gennaio 2013

Nevica in medio oriente. L'anno prossimo il presepe sarà piú credibile.

L'ıtalia è troppo avanti: solo adesso l'Europa lancia l'allarme disoccupazione, noi ci combattiamo già da qualche anno.

Questione UFO in parlamento. Cose dell'altro mondo.

Belen incinta: frega a qualcuno?

mercoledì 9 gennaio 2013

Natale sarà pure passato, ma in pandoro affogato nella marmellata a colazione fa sempre la sua porca figura...

martedì 8 gennaio 2013

Due ore scarse di stacco tra un turno e l'altro.

In piú, devo sostituire un collega che dovrebbe staccare alle due di notte.

Domani devo attaccare alle nove.

La macchina del caffè è guasta e mi perderó la replica di A-Team.

Sono leggermente nervoso.

domenica 6 gennaio 2013

La Befana vien di notte...


Sarà che di Befane ne vedo quotidianamente un sacco e una sporta, ma l'Epifania non è esattamente tra le mie feste preferite.


Immagina la mia sorpresa quando mi sono ritrovato questa roba sul tavolo prima di andare a lavoro:


Ovviamente non ho resistito alla tentazione di vedere cosa c'era dentro.


Passato il primo momento in cui pensavo di trovarci qualche bestia appena scoperta in quel della foresta amazzonica in grado di uccidermi con una slinguazzata (e si che ne conosco di ragazze potenzialmente in grado di farlo...) mi sono goduto la sorpresa con la stessa emozione di quand'ero bambino.

Cigarillos al caffè


Stavo giusto cercando qualcosa di più sfizioso da buttare nei polmoni!

Liquore al caffè


Che qualcuno abbia ascoltato la mia preghiera?

Lecca-Lecca gusto cannabis


Cioè, devo proprio commentare?!

Non ho trovato carbone, forse 'sta Befana avrà pensato che tanto sono già "bruciato" di mio...


giovedì 3 gennaio 2013

Forse c'è ancora una speranza

Ho raccolto troppe saponette per non sapere che è sempre meglio non fidarsi eccessivamente del prossimo.

O che è preferibile non mostrare mai segni d'intenerimento.

Poi vedo questa roba:


So che serve un notevole sforzo d'immaginazione, ma è una barchetta fatta con il pane, uno stuzzicadenti e un pezzo di tovagliolo.

Me l'ha regalata una ragazzina a occhio e croce più giovane del bubbone che mi è spuntato sul culo, per ringraziarmi di averle portato da mangiare.

Ti odio, ragazzina, per essere riuscita a fare qualcosa che nessuno da dieci anni a questa parte è mai riuscito neppure a pensare di riuscire a fare: mi hai strappato un sorriso sincero.

mercoledì 2 gennaio 2013

Non ho un cazzo da fare #29

Giusto un po' di robetta che leggo e che non mi dispiace...




Ho bisogno di alcool



San Silvestro 2012


Serata in famiglia. Quella di Princess Nympho (genitori + zio + nonni). A sentire canzoni napoletane.
Impossibilitato ad ingurgitare niente di più alcolico di un aperitivo.


La responsabile del personale si è riservata la premura di assicurarsi la serata libera.
Per passarla davanti al televisore con l'unica compagnia del proprio gatto.

Capodanno 2013


Stamattina ho attaccato alle nove. è di buon auspicio: chi lavora a capodanno lavora tutto l'anno.

Ho anche passato buona parte della mattinata a togliere  schizzi di merda dai muri del cesso. La dice lunga su cosa mi riserva il 2013.

Ho scopato. Anche questo è di buon auspicio.

Rum & Pera, doppio malto e noccioline. oh, si...