Lettori fissi

mercoledì 18 giugno 2014

L'Entità Divina Ha Che Chiamo Datore Di Lavoro ha indetto una nuova e urgente riunione. La terza in questo bimestre.

Pensavamo avesse da darci qualche buona notizia, tipo che avesse deciso di fornirci di una macchina del ghiaccio o di un congelatore in un posto strategicamente migliore.

O che avesse finalmente deciso di sfanculare il tizio della manutenzione che una cosa aggiusta e tre ne sfascia.

Macché.

Il tema dell'incontro è stato il "bisogno di vedere professionalità nel servizio". E chi se ne importa se rispetto all'anno scorso abbiamo fatto il dieci per cento di coperti in più con un quinto del personale in meno.

Ma il momento più bello è stato quando uno di noi, precedendomi, se ne è uscito con:

"Vuoi professionalità? Licenzia tutti e assumi dei professionisti. E in bocca al lupo a convincerli a lavorare per cinque euro l'ora senza contratto, ferie e malattie. E buona fortuna a insegnargli come funzionano le cose qui in tempo per la stagione."

Nessun commento:

Posta un commento