Lettori fissi

mercoledì 20 agosto 2014

Sono un fottuto caso umano - Lovas e gli antistress



Dopo una giornata feriale caratterizzata da quattrocento coperti, sotto personale, e dalla completa mancanza, se non di comprensione, di educazione da parte dei clienti:

Cassiera Quarantenne Col Fisico Da Porno Star Anni 80: -Abbiamo proprio bisogno di prenderci delle ferie...-

Lovas: -Non io. Io ho solo bisogno di veder qualcuno morire di una morte lenta e dolorosa.-

Cassiera Quarantenne Col Fisico Da Porno Star Anni 80: -Cavolo Lovas, non ti facevo così estremo...-

Lovas: -Non immagini quanto.-

lunedì 11 agosto 2014

Sono Un Fottuto Caso Umano - Lovas e le proposte indecenti


C'è un cliente più o meno fisso che, stando alle chiacchiere dei colleghi, sarebbe un volto noto della televisione.

Io non l'ho mai visto.

Una sera che lo stavo servendo mi dice che mi vedrebbe bene a fare tv, e di lasciarmi il numero prima di andare via.

Poco dopo un collega mi si avvicina e mi dice che il tizio è gay.

Collega: -ma lo sai che a uno che lavorava qui ha offerto cento euro per le mutande che indossava? Cioè, tu che avresti fatto?-

Lovas: -Per cento euro sulle mutande gli lasciavo anche la sgommata.-


giovedì 7 agosto 2014

Un collega non riesce a prendere servizio se prima non si fa una canna.

Io evito sempre.

Mi chiedo chi dei due abbia torto