Lettori fissi

lunedì 6 giugno 2016

Se questi sono i presupposti...

Hai presente come a volte basti svegliarsi ed una piccola cosa getta le basi di quella che sarà la tua giornata?

Capita a tutti, almeno una volta al mese, ma se intuisco quella che è la tua espressione facciale in questo momento, permettimi di spiegarmi: questa mattina (domenica se mi leggi in differita) mi sveglio sapendo di dover andare a lavorare e che il mio ultimo giorno di riposo effettivo in questa vita di doppi lavori è stato due settimane fa.

Immaginami mentre entro nel bagno per le solite sbrigative abluzioni mattutine e di scoprire che il bidet trabocca liquame marrone di intestinale provenienza.

Immagina lo tsunami di fango dal caratteristico e inconfondibile aroma che mi travolge mentre con lo stura lavandini sono impegnato in movimenti che solitamente riservo ad altre appendici corporee.

Immagina tutto questo e dimmi sinceramente come fai a non dire che sarà una giornata di merda?

Nessun commento:

Posta un commento